MadeinItaly.org\Osservatorio -
2015-01-01

Prosciutto made in Italy: Argentina blocca importazioni

Il blocco delle importazioni di prosciutto dall’Italia deciso dall’Argentina e’ una misura protezionistica del tutto ingiustificata che e’ stata opportunamente impugnata dalla Commissione Ue in sede di Wto.
E’ quanto afferma la Coldiretti nel sottolineare che sono a rischio circa 264 tonnellate di salumi Made in Italy esportati lo scorso anno nel Paese sudamericano. La chiusura alle importazioni di prosciutto, che interessa anche la Spagna e il Brasile, e’ stata chiesta dagli allevatori e dagli industriali argentini in cambio di un accordo per autolimitarsi negli acquisti di materie prime suine all’estero e per migliorare la propria produzione negli anni a venire.
La decisione secondo la Coldiretti e’ pero’ in contrasto con le regole dell’Organizzazione mondiale del commercio (OMC) e danneggia le esportazioni di prosciutto italiano, dopo le ottime performance realizzate nel 2011. Se le esportazioni di prosciutto di Parma hanno registrato un aumento del 4 per cento per un giro di affari complessivo di 1,5 miliardi di euro, la crescita all’estero per il prosciutto San Daniele e’ stata del 2 per cento nel 2011. Per il prosciutto di Parma – conclude la Coldiretti – la crescita maggiore si e’ verificata in Australia (+80 per cento), ma va bene anche l’Asia grazie alla forte ripresa del Giappone (+15,7 per cento) e del Centro e Sud America (+33,8 per cento), dove oggi occorre affrontare il blocco ingiustificato posto dall’Argentina.

Fonte: AGI

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin
Ospitalità rurale e vacanze in fattoria: quando l'ecoturismo si allea con l'agricoltura
2015-01-01
Image
Incontro tra produttori italiani e la distribuzione giapponese
2015-07-13
Image
DISTRETTO DI CARPI: SETTORE TESSILE DIVISO IN DUE
2015-01-01
Image
Kilesa Italia Bags Collection
2015-04-01
Image

Richiedi informazioni su Madeinitaly.org

Compilando il form riceveremo il tuo interessamento, la segreteria informativa vi ricontatterà per programmare una call conoscitiva

Nome Azienda
Nome Referente
Email Referente
Sito Web
Whatsapp
Nazione
Note
Ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679, con la sottoscrizione del presente modulo acconsenti al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di legge e considerati come categorie particolari di dati.

Accreditamento CNEL, n.89 del 16/04/2004
Accreditamento MISE TEM_00000037

Palazzo Produttori

Via Carlo Cattaneo,1
63900 Fermo, FM
Italia

Contatti

+39 (0)734 60 54 84
[email protected]
L'iniziativa è promossa e soggetta al controllo dell'Istituto Tutela Produttori Italiani.

©Copyright© 1992 - 2024. Tutti i diritti riservati.