MadeinItaly.org\Osservatorio -
2015-01-01

Tutela del Made in Italy, controlli e sanzioni nel viterbese

Il Corpo Forestale dello Stato di Viterbo sta svolgendo controlli nel settore agroalimentare presso la grande distribuzione ai fini della tutela del “Made in Italy”; in particolare vengono monitorate le etichette che recano false o fallaci indicazioni sull’origine e provenienza dei prodotti.

 

Costituisce infatti falsa indicazione la stampigliatura “Made in Italy” su prodotti e merci non originari dell’Italia ai sensi della normativa europea sull’origine; costituisce invece fallace indicazione, anche qualora sia indicata l’origine e la provenienza estera dei prodotti o delle merci, l’uso di segni, figure, o quant’altro possa indurre il consumatore a ritenere che il prodotto o la merce sia di origine italiana.

 

Durante le operazioni, ancora in atto, sono state controllate anche le scadenze dei prodotti, accertando in diversi casi una vendita di prodotti alimentari preconfezionati oltre il termine minimo di conservazione/data di scadenza indicato sulla confezione ai sensi del Decreto Legislativo 27 gennaio 1992, n. 109 “Attuazione delle direttive CEE concernenti l’etichettatura, la presentazione replica watches uk e la pubblicità dei prodotti alimentari”. Le violazioni sinora mulberry outlet uk accertate sono state sanzionate per un importo di oltre 5000 euro.

 

La tutela del Made in Italy è una compito che riveste grande interesse per il C.F.S. sia per la difesa del consumatore da prodotti contraffatti, che christian louboutin outlet per la tutela dei produttori i quali utilizzano effettivamente materie prime italiane.

 

I prodotti italiani infatti, molto apprezzati sul mercato, subiscono una concorrenza sleale da altri prodotti che richiamano o evocano l’italianità, senza avere nulla di italiano.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin
COME ESPORTARE I PRODOTTI IN INDIA
2015-01-01
Image
Piccole imprese: come sopravvivere alla crisi
2015-01-01
Image
Sulle orme di Armani
2015-01-01
Image
Sicurezza alimentare: porcini falsi 'made in Italy', Cfs sequestra 2.000 confezioni
2015-01-01
Image

Richiedi informazioni su Madeinitaly.org

Compilando il form riceveremo il tuo interessamento, la segreteria informativa vi ricontatterà per programmare una call conoscitiva

Nome Azienda
Nome Referente
Email Referente
Sito Web
Whatsapp
Nazione
Note
Ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679, con la sottoscrizione del presente modulo acconsenti al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di legge e considerati come categorie particolari di dati.

Accreditamento CNEL, n.89 del 16/04/2004
Accreditamento MISE TEM_00000037

Palazzo Produttori

Via Carlo Cattaneo,1
63900 Fermo, FM
Italia

Contatti

+39 (0)734 60 54 84
[email protected]
L'iniziativa è promossa e soggetta al controllo dell'Istituto Tutela Produttori Italiani.

©Copyright© 1992 - 2024. Tutti i diritti riservati.