MadeinItaly.org\Osservatorio -
2015-08-31

Concia e Made in Italy, una legge contro la contraffazione

Tutto ha preso il via dall'indagine parlamentare sul distretto industriale di Prato, in Toscana.

Un momento di confronto che rilanciò la necessità di un impegno da parte del Governo per il contrasto al fenomeno della contraffazione.

Relatrice per l'indagine è stata Susanna Cenni, capogruppo Pd in Commissione di inchiesta sui fenomeni della contraffazione.

A Settembre prenderanno il via una serie di incontri nei distretti industriali italiani, anche a Solofra, proprio a sostegno del disegno di legge contro la contraffazione. La linea operativa è quella di mettere al centro le filiere etiche, ambientali e attente al principio della legalità, per la tracciabilità del prodotto, il rating etico.

E far divenire queste certificazioni, fattore di premialità nelle misure di sostegno alle imprese.

[fonte: ottopagine.it]

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin
Libano, il Made in Italy non conosce crisi
2015-01-01
Image
Bando Regione Marche "Centri commerciali naturali"
2015-01-01
Image
HARVEY NICHOLS A FERMO ALLA RICERCA DI NUOVE ECCELLENZE ITALIANE
2015-01-01
Image

Richiedi informazioni su Madeinitaly.org

Compilando il form riceveremo il tuo interessamento, la segreteria informativa vi ricontatterà per programmare una call conoscitiva

Nome Azienda
Nome Referente
Email Referente
Sito Web
Whatsapp
Nazione
Note
Ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679, con la sottoscrizione del presente modulo acconsenti al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di legge e considerati come categorie particolari di dati.

Accreditamento CNEL, n.89 del 16/04/2004
Accreditamento MISE TEM_00000037

Palazzo Produttori

Via Carlo Cattaneo,1
63900 Fermo, FM
Italia

Contatti

+39 (0)734 60 54 84
[email protected]
L'iniziativa è promossa e soggetta al controllo dell'Istituto Tutela Produttori Italiani.

©Copyright© 1992 - 2024. Tutti i diritti riservati.