MadeinItaly.org\Osservatorio -
2015-01-01

Finestre in pvc, il terremoto non ferma la produzione made in Italy

È una storia di tenacia e determinazione, ma anche di orgoglio imprenditoriale quella di Michele Gamberini, amministratore unico dell'azienda produttrice di finestre in pvc GibieSSe il cui stabilimento a Mirabello (FE) è rimasto pesantemente danneggiato a causa del terremoto in Emilia.
Infatti l'azienda ferrarese, tra i soci fondatori di Anfit , deve confrontarsi ora con grandi difficoltà avendo il capannone (nella foto prima del sisma) e uffici inagibili a causa del crollo del tetto e della malta uscita dalla terra.
Ma nonostante questo Michele Gamberini e la moglie Chiara non hanno voluto arrendersi, resistendo anzi all'offerta di rinunciare a produrre serramenti a Mirabello acquistando serramenti in pvc prodotti all'estero, come offerto un'azienda polacca del settore. “ Quando sono arrivati ero seduto sui resti dell'ufficio, mentre una gru estraeva le macerie - racconta lo stesso imprenditore ferrarese a Cristina Romagnoli sulle pagine de Il Resto del Carlino –. Mi hanno spiegato che avrebbero realizzato loro, in Polonia, le nostre finestre, se noi non ci fossimo riusciti. Ho declinato l'offerta prima ancora che terminassero”.

Dietro al netto rifiuto di Gamberini la volontà di ripartire con la produzione in modo da tutelare anche la propria forza lavoro, “avrei dovuto mettere in cassa integrazione ventidue persone, sono amici per cui è importante avere uno stipendio pieno, soprattutto ora”, ma anche di non cedere a quel prodotto low cost che, per il titolare di Gibiesse, “sta affossando il nostro mercato”. Per ripartire al più presto con la produzione, presidiando così il proprio spazio sul mercato e soddisfacendo gli ordini dei propri clienti, la famiglia Gamberini ha riorganizzato la fabbrica sotto due tensostrutture con i vecchi macchinari, utilizzando il parcheggio come magazzino e ricreando gli uffici all'aperto con tavoli e sedie. “Siamo fortunati – conclude Michele Gamberini, ricordando come il crollo non abbia causato vittime – e adesso dobbiamo ripartire con i mezzi che abbiamo e facendo i salti mortali”.

Fonte: GuidaFinestra.it

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin
FILDA, Fiera Internazionale di Luanda (Angola) 21-26 Luglio 2015
2015-03-06
Image
CASTELLARI PRESENTS THE NEW AUTUMN-WINTER COLLECTION 2012-2013
2015-01-01
Image
Olio: Coldiretti, tarocco in Cina danneggia vero Made in Italy
2015-01-01
Image
Italian Concept: Avanscoperta commerciale nei mercati dell'estremo oriente
2015-01-01
Image

Richiedi informazioni su Madeinitaly.org

Compilando il form riceveremo il tuo interessamento, la segreteria informativa vi ricontatterà per programmare una call conoscitiva

Nome Azienda
Nome Referente
Email Referente
Sito Web
Whatsapp
Nazione
Note
Ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679, con la sottoscrizione del presente modulo acconsenti al trattamento dei dati personali secondo le modalità e nei limiti di legge e considerati come categorie particolari di dati.

Accreditamento CNEL, n.89 del 16/04/2004
Accreditamento MISE TEM_00000037

Palazzo Produttori

Via Carlo Cattaneo,1
63900 Fermo, FM
Italia

Contatti

+39 (0)734 60 54 84
[email protected]
L'iniziativa è promossa e soggetta al controllo dell'Istituto Tutela Produttori Italiani.

©Copyright© 1992 - 2024. Tutti i diritti riservati.