OSSERVATORIO MADE IN

Venerdì, 24 Novembre, 2017

Valente, una sfida vinta «Il made in Italy garantito dalle nuove etichette»
Notizia del 03/11/2016

Traguardi: la cancellazione di Imu, Irap e, dal 2017, anche dell’Irpef agricola. Il presidente della Coldiretti, Claudio Valente, si rallegra: «Finalmente si restituisce dignità al lavoro nei campi, al quale viene riconosciuto di produrre bene comune sul piano ambientale, paesaggistico e culturale».Ma con il nuovo anno si concretizzerà anche un’altra vittoria dell’associazione degli agricoltori. Ancora Valente: «Le nostre mobilitazioni hanno spin...

 

Presa Diretta: i gamberi che arrivano sulle nostre tavole sono di scarsa qualità e distruggono il Pianeta
Notizia del 17/03/2015

Sono 10 anni che, x tutelare il cittadino ed evitare le importazioni di prodotti nocivi di bassa qualita, chiediamo alla classe politica che i prodotti prima di entrare in Italia debbono essere sottoposti ad analisi test e prove. È ora di verificare perché e per quali interessi chi di dovere non procede. Leggiamo su TzeTze.it (link) Liza Boschin, inviata di Presa Diretta, ha realizzato un'inchiesta sconvolgente sulla produzione dei gamberi, molti dei quali arrivano nel nostro pia...

 

Scale mobili al posto delle scalette della morte?...Ecco come rovinare il centro storico e buttare via 800.000!!!
Notizia del 17/03/2014

Nell'ultima seduta del Consiglio Comunale di Jesi del 27 Febbraio scorso sono stati approvati il Bilancio previsionale 2014 e il Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2014 - 2016. In quest'ultimo, tra le altre, è compresa la realizzazione di un impianto meccanizzato di risalita (una scala mobile!) da realizzare al posto delle SCALETTE DELLA MORTE e dei marciapiedi di via Mazzini, il tutto per la "modica" spesa di 800.000 EURO !!! Le Scalette della Morte (Costa Mezzalancia) costituiscono uno degli scorci più belli e caratteristici del nostro Centro Storico e anche stavolta,...

 

New York Times: Suicidio del extra vergine, l'adulterazione dell'olio d'oliva italiano.
Notizia del 27/01/2014

Il famoso giornale statunitense "The New York Times" ha pubblicato una serie di animazioni con quali spiega il percorso dell'olio d'oliva italiano contraffatto. [Vedi l'animazione] Di seguito vi mostriamo la traduzione delle animazioni: 1° Pagina Suicidio dell'extra-vergine, l'adulterazione dell'olio di oliva italiano 2° PaginaGran parte dell'olio venduto come olio d'oliva italiano non arriva dall'Italia , ma da paesi come la Spagna , il Marocco e la Tunisia. 3° Pagina Poche ore dopo essere state raccolte , le olive vengono portate a un mulino ... 4° Pagina dove vengono pul...

 

Petizione Pubblica per la Tutela del 100% Made in Italy
Notizia del 18/11/2013

Egregi Signori,ad oggi non riusciamo a rendere sensibili e concrete le autorità in ordine alla Tutela del Made in Italy.Invero, dall' inserimento della nuova legislatura ci siamo preoccupati che tutti gli Eletti alla Camera ed al Senato fossero a conoscenza delle nostre proposte di legge. Abbiamo rilevato alcune sensibilità (52), alcune interrogazioni ed alcune bozze di proposte di legge.Abbiamo numerose volte scritto alla Presidenza della Repubblica, alla Presidenza del Consiglio, ed ai Ministri.Affinché ci siano altre testimonianze, che possano in qualche modo trasmetter...

 

Made in Italy Tour 2013
Notizia del 03/06/2013

Nasce Made in Italy Tour L'Associazione Sportiva ARDO di Fabriano ha ideato un evento cicloamatoriale per promuovere il Made in Italy. Il Made in Italy Tour parte da Fabriano con tappa a Riccione, Bologna, Parma e si conclude a Milano. 4 tappe da 26 al 29 settembre. La carovana percorrerà metà della nostra penisola con maglie verdi bianche e  rosse. Tutte le Imprese che producono interamente in Italia possono partecipare all' iniziativa ed avranno un'ampia visibilità. Il nostro Istituto è assolutamente entusiasta di affiancare l'Associazione Spor...

 

FERMO - Giornata di Studio - Magia di una Citta' Soluzioni per il centro storico
Notizia del 03/05/2013

La consapevolezza che il centro storico di Fermo sia un gioiello apprezzato da residenti e turisti, con difficoltà di accesso ma dalle enormi potenzialità, ha indotto Italia Nostra a organizzare una Giornata di Studio, a cui interverranno personalità, amministratori, tecnici e rappresentanti di associazioni di categoria, ambientaliste e culturali, per concorrere finalmente a una visione più alta e partecipata delle varie problematiche. Partendo da una analisi della situazione, l'iniziativa mira ad approfondire alcune tematiche strategiche per il rilancio della Citt...

 

Tiene l'export dei distretti italiani
Notizia del 08/04/2013

Nel 2012, il 52% del fatturato è stato conseguito all’estero. Positive le aspettative anche per il 2013, soprattutto in virtù delle richieste dei mercati tedesco, statunitense, russo, cinese e giapponese. Oltre la metà del fatturato delle imprese dei distretti proviene dall'export. Infatti, malgrado le difficoltà, queste realtà produttive portano a casa un risultato complessivamente positivo nel 2012. e per il 2013 il 37,4% delle imprese appartenenti alle filiere distrettuali si attende un andamento crescente delle esportazioni. Alla tenuta dell'export...

 

Una banca dati per l'olio di oliva Made in Italy
Notizia del 03/04/2013

Ricerca e sviluppo per la rintracciabilità dell’olio d’oliva, due i metodi possibili: uno chimico e uno, successivo, biomolecolare. Così si potrebbero combattere le contraffazioni. Per completare la fase di sperimentazione servono 900mila euro. Contro la contraffazione e in una logica di etichettatura trasparente viene proposta la banca dati per l’olio italiano. Un progetto pensato dal Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura (CRA), ente vigilato dal ministero delle Politiche Agricole, alimentari e forestali, che si basa su approcci complem...

 

Buone notizie dal fronte dell'oro verde Made in Italy
Notizia del 28/03/2013

POSITIVO IL SALDO DELLA BILANCIA COMMERCIALE ITALIANA. NEL 2012 SCAMBI CHIUSI CON UN SURPLUS DI 114 MILIONI DI EURO. IMPORT A -4,5% E EXPORT A +2,5% SUL 2011. COSÌ ISMEA SU DATI ISTAT Good news dal fronte dell’oro verde made in Italy: è positivo per il secondo anno consecutivo il saldo della bilancia commerciale italiana degli oli d’oliva e sansa. Gli scambi nel 2012 si sono chiusi con un surplus di 114 milioni di euro dovuto ad un calo del 4,5% delle importazioni e ad un incremento del 2,5% delle esportazioni. L’Italia ha acquistato olio dall’estero per ...

 

Proposte ITPI per un futuro del sistema produttivo italiano
Ditte che producono interamente in Italia:
La nostra proposta si sostanzia nel Made i...
Introduzione dell'obbligatorietà della preventiva Certificazione da ente italiano, sull'igien...
Il principio della reciprocità dovrebbe essere alla base del commercio internazionale. I Pro...
I Produttori Italiani, i produttori esteri e gli importatori oltre all'attuale etichettatura riport...
E' auspicata la modifica dell'Istituto dell'apprendistato. Lo Stato si dovrebbe far carico di almen...
Il Ministero dello sviluppo economico dovrebbe istituire un albo delle Ditte che delocalizzano, con...
E stato proposto al Ministero dello Sviluppo Economico di regolamentare le agevolazioni alla promoz...
Per dare concretessa ed un indirizzo all'autosufficienza, Il Ministero degli Esteri potrebbe istit...
Segnalazione al Ministero dello Sviluppo Economico per un'immediata defiscalizzazione e decontribuz...
Defiscalizzazione automatica di tutti gli investimenti in ricerca....
Possibilità di attingere alla garanzia statale (ex legge 662) attraverso tutte le banche. Ris...


Forum, Opinioni e Proposte

Come ristrutturare e rendere profittevole un centro storico, come far ripartire le piccole imprese edili , come riportare il commercio nei centri stor...
Made in Italy Originale con questa comunicazione Informiamo Ufficialmente le Dogane Italiane che, in base alla legge attuale sulle rappresentanze, l'...
La tutela del Made in Italy La trasmissione di Rai 3 "Presa Diretta" delle 20.30 del 17 marzo u.s. ha messo in evidenza lo stato di abbandono del sis...
CONSIDERAZIONI IMPORTANTI. Lavoro per tutti dovrebbe essere l’argomento più trattato in TV, ma è l’ultimo. Forse grandi inte...


Elezioni 2013: Proposte dagli Imprenditori nel senso
della responsabilità e dell'efficienza

Proposta che penalizza le imprese con addetti e fa...
Tassa che colpisce immobili privati e di impresa c...
Adozione di unica tassa del:
20% (iva)su tu...
I dipendenti potranno avere il raddoppio dei propr...
L'impresa, sulla base di una sintetica guida, deci...
Sulla base della legge 662/96 lo Stato attiva uno ...
A tutela del citadino italiano, lo Stato dovrebbe ...
Il futuro corre sulla banda larga. Passato il temp...
Le attività di interesse pubblico dovrebber...
Tutte le attività economiche sia di interes...
Dovrebbe essere favorita attraverso una minore tas...
Il sistema viario è stato progettato per l'...
Lo stato non deve più errogare nessun contr...
Potrebbero essere previsti rimborsi forfettari sen...
Il piano dovrebbe prevedere il blocco assoluto del...
I contratti di assunzione nel settore pubblico dev...
Visto che gli eletti dovrebbero progettare e gesti...
Tutti i contratti, firmatari, spese e ricevute dov...
Limitano l'accesso alle professioni da parte dei g...
Abolizione del istituto del fallimento per tutte l...
Un eccesso di vincoli e costi per le Imprese. Tras...

Invia la tua opinione o proposta
Made in Italy - Il portale ufficiale dei produttori italiani
Sede legale
Via Visconti di Modrone 18
20122 Milano
Sede operativa
Palazzo Produttori
Via Carlo Cattaneo 1
63900 Fermo
Vedi mappa

Tel +39.0734.605483
Fax +39.0734.605482

direzione@madeinitaly.org
Siti collegati
Info